<- 2018

2020 ->

Dicembre 2019


1

Bruschette alla bottarga


2

Farfalline agli asparagi


3

Gnocchi alla vesuviana


4

Gamberoni reali alla spagnola


5

Riso al basilico


6

Carpaccio di bresaola


7

Panzarotti al salame


8

Filetto saporito


9

Cavolfiore ai funghi


10

Pappardelle con piselli e prosciutto


11

Rombo al formaggio grigliato


12

Cardi e carote con fonduta leggera di taleggio


13

Arancinette con carne


14

Trota salmonata in salsa di zenzero


15

Gratin di frutta


16

Crostini al salmone


17

Rolatine di vitello


18

Tagliolini ai funghi al formaggio di fossa


19

Pomodori al gratin


20

Frittata dolce


21

Anello di raviolini con salsa di carote


22

Panettone


23

Pastiera napoletana


24

Spaghetti alle vongole


25

Pandoro con semifreddo


26

Tartufi al cioccolato bianco


27

Soufflé al prosciutto


28

Mousse all'astice


29

Carciofi in pastella


30

Ravioli alla ricotta


31

Panettone allo zabaione


 

Rollè di branzino d'amo con trombette e finferli su letto di finocchi saltati

 

Secondi - Pesce

Secondi - Pesce

 

inserita da:

Massimiliano Monaco

Massimiliano Monaco da Parigi (Francia)

 

foto piatto

Dosi per: 4

4 filetti di branzino d'amo
300 gr tra trombette e finferli
2 finocchi
sale q.b.
pepe q.b.
olio q.b.

 

Esecuzione:

Sfilettare i branzini, dopo averli squamati bene, togliere le lische dai filetti.
In una padella ben calda far rosolare uno spicchio d'aglio e qualche rametto di timo e spadellare bene i funghi, aggiustare di sale e metterli a scolare a parte per eliminare i liquidi in eccesso.
Stessa padella filo di olio aglio mettere i finocchi tagliati precedentemente alla mandolina fine è scottarli velocemente, sale e pepe.
Rullare i filetti di branzino mettendo all'interno i funghi, fermare con uno stecco, salare pepare, in una padella antiaderente metterli nell' olio quando è ben caldo far rosolare entrambi i lati, finire la cottura in forno per 8/9 minuti a 180°.
Servire facendo un letto con i finocchi saltati e aromatizzati con un po' di aneto aggiunto alla fine, levare lo stecco dal rollè e servire con un filo d'olio.

 

Note:

La ricetta si trova anche nel Libro "Una Ricetta al Giorno... ...leva il medico di torno" prodotto dall'Associazione Spaghettitaliani nel giorno 25/10.
Per acquistare il libro:
http://www.spaghettitaliani.com/Ricette2013/PrenotaLibro.php


per contatti: biennale@spaghettitaliani.com