Utenti attivi nel Network di spaghettitaliani: 3.604

pagina per la stampa

Mostre e Presentazioni

Condividi

inserito da:

Biennale del Gusto

Protagonista

biennale

Data evento: 18-03-2012
18/03 Giornata dedicata alla Pizza: ore 11 doppia presentazione c/o Biblioteca di Villa Bruno (San Giorgio a Cremano) - ore 20 degustazione c/o Pizzeria La Figlia del Presidente (Napoli)

Il 18 Marzo l'Associazione Spaghettitaliani organizza all'interno della Biennale del Gusto, con il patrocinio della Città di San Giorgio a Cremano, una GIORNATA DEDICATA ALLA PIZZA, con il seguente programma:

ore 11 - Biblioteca di Villa Bruno - Via Cavalli di Bronzo, 20 - San Giorgio a Cremano (Napoli)
• Proiezione di uno spezzone del film "Il Sole nel Piatto", prodotto da Roberto Gambacorta per Rio Film e realizzato dal regista Alfonso Postiglione.
• Angela Viola recita "'O pizzajuolo nuovo" di Giovanni Capurro e Salvatore Gambardella, 1896.
• Luigi Farina introduce la giornata.
• Saluti istituzionali del vicesindaco Giorgio Zinno.
• Laura Gambacorta parla del film "Il Sole nel Piatto".
• Presentazione del libro "Partenope in Pizzeria" del giornalista Giuseppe Giorgio con la presenza dell'autore moderata da Luigi Farina e con la lettura di alcune parti del libro, lette da Angela Viola.
• Presentazione "Circuito Cornicione d'Oro", circuito culinargastronomico dedicato alla Pizza, con nuove iniziative dell'Associazione Spaghettitaliani mirate a favorire i Soci dell'Associazione, di Luigi Farina.
• Cerimonia di consegna Tessere di Socio a chi si assocerà entro il 17 Marzo (ai Soci Ordinari verrà anche dato in regalo il libro "Partenope in Pizzeria").
• Conclusioni e dibattito.

ore 20 - Pizzeria La Figlia del Presidente - Via del Grande Archivio, 24 - Napoli
• Degustazione spaghettitaliani:
o Antipasto (migliaccio, melanzane fritte, panzerotti e zeppoline)
o Frittata di Spaghetti
o Montanara con ragù napoletano
o Pizza Spaghettitaliani
o Pizza Margherita
o Bibite
o Dolci napoletani
o Limoncello
o Sorpresa dello Chef
Durante la serata verrà proiettata in diretta la partita Udinese - Napoli e tiferemo tutti insieme Forza Napoli!
Prezzo speciale per l'occasione (tutto compreso):
15 Euro.
10 Euro per i Soci dell'Associazione Spaghettitaliani (ci si potrà associare anche durante la serata e a chi si assocerà oltre lo sconto riservato ai Soci per tutto il 2012, verrà dato in regalo il libro "Partenope in Pizzeria").
E' GRADITA LA PRENOTAZIONE!
Per informazioni, prenotazioni e accrediti stampa:
Tel: 0817712661
E-mail: biennale.press@spaghettitaliani.com

I giorni 13, 14 e 15 Marzo saremo c/o la sede di Progetto San Giorgio in Via Luca Giordano, 12 per dare tutte le informazioni possibili per l'evento e per effettuare la prenotazione per la cena delle 20.

Partenope in Pizzeria
“Partenope in Pizzeria”, è questo il titolo del nuovo libro dello scrittore e giornalista Giuseppe Giorgio, pubblicato dalle “Edizioni FI”. “Amorevole e sentito compendio sulla storia della pizza, dei locali e dei pizzaioli che l’hanno resa celebre nel tempo - così come afferma lo stesso autore - il lavoro intende dimostrare, viaggiando tra racconti, ricordi di grandi personaggi del passato ed inimitabili sapori fatti di fiere memorie ed identità culturali, quanto, per tutti i napoletani, la leggendaria specialità al forno non sia soltanto un tipico elemento culinario”. Per i lettori, così come recita lo stesso sottotitolo del volume, “un viaggio affascinante nella storia della pizza” capace di chiamare all’appello, grazie ad una sorta di appassionante passerella, tutti quei personaggi ad essa collegati dal ’700 ai giorni nostri. Con la prefazione di Pietro Gargano ed un pensiero introduttivo di Mimmo Liguoro, il libro in vendita nelle migliori librerie, nelle edicole e presente nelle pizzerie storiche della città, ribadisce quindi, così come afferma lo stesso Giorgio, un concetto della pizza inteso come prestigioso sinonimo di tradizione e storia sociale. “La pizza - scrive l’autore - è ciò che lo stesso popolo partenopeo ha creato con i sentimenti dell’anima e la forza delle mani, è saggezza, è la città racchiusa in un simbolo. La pizza rappresenta ogni avvenimento, ogni stato d’animo, ogni ostacolo superato, ogni conquista, soddisfa bisogni e necessità trasformandosi, a tavola in un largo piatto o tra i vicoli piegata a libretto tra le ribollenti mani, nella vera protagonista della celebrazione di un rito. Nasconde in sé i segreti di ogni napoletano e di ogni pizzaiolo, che custodendone con fermezza e attaccamento i prodigiosi misteri, la sospinge giorno dopo giorno al di là del concetto del tempo”. Con “Partenope in Pizzeria”, insomma, il noto “Critico Buongustaio” (così è anche conosciuto Giuseppe Giorgio per la sua lunga attività di attento critico teatrale da sempre affiancata da approfondite incursioni giornalistiche, televisive ed editoriali nel mondo dell’enogastronomia e delle eccellenze campane) osserva la pizza napoletana come una storia che continua ed ancora, come si può leggere tra le pagine del coinvolgente volume, come l’immagine del bene che trionfa sul male. “La pizza- ribadisce ancora l’autore- è ciò che segna la strada di chiunque la incontri, è ciò che rende speciale la città di Napoli da sempre solido scrigno della sua magia e dell’antica ed impareggiabile soavità”. Analizzando le varie versioni sulle origini della pizza “Margherita” dai Borbone al Risorgimento, rispolverando autorevoli brani dedicati alla leggendaria specialità firmati da personaggi del calibro di Salvatore Di Giacomo, Matilde Serao ed Emmanuele Rocco, ricordando le canzoni e le poesie celebri dedicate alla pizza da E.A. Mario a Viviani e da Aurelio Fierro a Giorgio Gaber ed effettuando una coinvolgente passeggiata tra tutti i più celebri locali di ieri e di oggi narrando le vicende di quelle famiglie che hanno saputo rendere la pizza famosa nel mondo, Giuseppe Giorgio, compie una vera e propria missione di salvaguardia e difesa nel nome di un prodotto che meglio di tutti riesce ad incarnare la vera essenza del popolo napoletano. Rivolgendosi infine, per quelle che lui stesso definisce “autorevoli conclusioni” ai più rappresentativi personaggi del mondo della cultura, dello spettacolo e dell’imprenditoria napoletana, per raccogliere nelle pagine finali del suo libro una nutrita serie di considerazioni e risposte scaturite dalla domanda “cosa rappresenta secondo lei la pizza per i napoletani?” Giuseppe Giorgio, riesce a formulare una sorta di moderno breviario filosofico che tirando in ballo autorevoli e popolari personalità tra cui, Marino Niola, Luigi De Filippo, Aldo Di Mauro, Manlio Santanelli, Marisa Laurito, Peppino Di Capri, Renato De Falco, Gino Rivieccio, Giuseppina Scognamiglio e Lello Esposito, meglio di tutti descrive l’immagine di una pizza non solo sinonimo di bontà e specialità tradizionale ma antico emblema di una città da sempre lavoratrice e produttrice che ancora non dimentica di essere stata la capitale di uno dei Regni più potenti d’Europa.

Circuito Cornicione d'Oro
L'idea iniziale era quella di realizzare una Gara dove ogni attività iscritta partecipava con una propria Pizza. Alla Gara avrebbero potuto partecipare solo gli esercizi provenienti dalla provincia di Napoli con una loro Pizza che rispecchiava il Tema della Gara, tenendo, sempre, la massima attenzione alla qualità e alla tracciabilità delle materie prime.
Elaborando quanto ci eravamo proposto ed aiutati e stimolati dai commenti, suggerimenti e critiche ricevute dopo che avevamo annunciato la partenza delle iscrizioni alle Gare, abbiamo fatto un passo indietro per farne due avanti riformulando il Cornicione d'Oro e le altre due ex-Gare.
Abbiamo cambiato l'approccio al Cornicione d'Oro, trasformandolo da Gara a Circuito gastronomico.
Chi aderirà al Circuito, per partecipare, dovrà mettersi in gioco presentando una sua Pizza ideata per l'occasione, che abbia come caratteristica principale la qualità e rispecchi il Tema da noi proposto.
Vogliamo ribadire che noi dell'Associazione Spaghettitaliani siamo i primi sostenitori delle tradizioni enogastronomiche e non vogliamo minimamente dimenticarci di esse. Proprio nella Pizza napoletana, la Vera Pizza napoletana, queste tradizioni sono molto forti e devono essere conservate e salvaguardate, tuttavia vogliamo ribadire che il nostro obbiettivo è quello di stimolare a mettersi in gioco, creando qualcosa che sia anche un omaggio ai 10 anni di spaghettitaliani.com appena compiuti, legando questa Pizza al nome spaghettitaliani con l'aggiunta come ingrediente gli spaghetti di zucchine, che fra l'altro essendo di colore verde hanno permesso, con il bianco della mozzarella e il rosso dei pomodori, di richiamare la bandiera italiana e quindi alla fine la Pizza da proporre dovrà essere la Pizza Spaghettitaliani, e da qui il Tema che esponiamo qui di seguito:
● La Pizza dovrà avere una forma tondeggiante con diametro di circa 35 cm con cornicione rialzato della larghezza di circa 2 cm.
● Ingredienti base: Farina - Lievito - Sale - Olio extra-vergine d'oliva.
● Ingredienti facoltativi permessi: Aglio - Cipolla - Basilico - Origano - Peperoncino - Formaggio grattato - Pangrattato.
● Ingrediente obbligatorio: Spaghetti di zucchina.
● Ingredienti da usare (se ne devono usare almeno 3 su 5): Pomodoro sammarzano - Mozzarella di Bufala campana - Salsiccia tagliata al coltello - Gamberi sgusciati (se ne può usare qualcuno non sgusciato per decorare) - Zucchine.
● Ingrediente jolly (obbligatorio): a scelta del concorrente in abbinamento agli altri ingredienti scelti (uno soltanto).
La Pizza dovrà, per finire, essere presente, per tutto il periodo della manifestazione, nella lista delle pizze nel Menù dell'Esercizio e dovrà riportare il nome Pizza Spaghettitaliani, per dare anche modo di gustarla sia ai propri clienti che agli spaghettari che ne faranno richiesta.
Di ogni Pizza partecipante al Circuito verrà stilata una Scheda che riporterà la Ricetta e l'indicazione della provenienza di ogni singolo ingrediente. Verrà anche attivato un Blog tematico su spaghettitaliani.com dedicato alla Pizza inserita nel circuito, dove gli spaghettari che hanno effettuato l'assaggio potranno inserire un proprio commento e dare una propria valutazione, non per stilare una classifica di merito, ma per abituare e stimolare ad essere "critici", nel giusto senso della parola, per andare sempre alla ricerca del bello e del buono.
Raccolte le adesioni disegneremo degli Itinerari culinargastronomici dove abbineremo alle bellezze dei luoghi i sapori che si potranno gustare presso gli esercizi da noi consigliati, partecipanti al circuito. Questi itinerari verranno disegnati in delle Mappe che pubblicheremo su spaghettitaliani.com nel Blog del Circuito, nel Blog dell'Esercizio, nel Blog della Pizza e nella Pagina del Comune corrispondente delle Pagine Regionali.
La partecipazione al Circuito durerà per tutto il 2012 e terminerà il 31 Dicembre 2012. Durante tale periodo l'esercizio dovrà fornire, a chi ordinerà la Pizza inserita nel Circuito, la Scheda di cui abbiamo parlato in precedenza, ed effettuare lo sconto pattuito all'atto dell'adesione al Circuito. Inoltre si organizzerà, in collaborazione con l'Associazione Spaghettitaliani, una giornata dedicata alla manifestazione, La Giornata della Pizza Spaghettitaliani, che verrà inserita come Evento nel Cartellone della Biennale del Gusto, durante la quale si offrirà per tutta la giornata un menu degustazione fisso con al centro la Pizza inserita nel Circuito.
La Giornata della Pizza Spaghettitaliani sarà anche ampiamente promossa, con tutti i mezzi in suo possesso, dall'Associazione Spaghettitaliani, sia a mezzo e-mail, sia nelle apposite sezioni di spaghettitaliani.com, sia con pagine su FaceBook, che in tutta la documentazione cartacea che verrà prodotta durante i 30 giorni precedenti l'Evento. Per finire tutti coloro che si assoceranno come Soci Ordinari all'Associazione Spaghettitaliani, durante queste giornate, riceveranno in regalo il libro "Partenope in Pizzeria".
Per maggiori informazioni visitare la pagina: http://www.spaghettitaliani.com/Gruppi/Gruppo.php?GR=128

I giorni 13, 14 e 15 Marzo saremo c/o la sede di Progetto San Giorgio in Via Luca Giordano, 12 per dare tutte le informazioni possibili per l'evento e per effettuare la prenotazione per la cena delle 20.


evento segnalato su win.spaghettitaliani.com

SPAGHETTITALIANI SOCIAL NETWORK


Associazione Spaghettitaliani

La News che stai visualizzando contiene uno spazio interattivo dove, se vorrai, potrai aggiungere un tuo commento direttamente con il tuo account Facebook.
I commenti qui inseriti verranno automaticamente riportati nel tuo Diario.


News spaghettitaliani