Le Ricette inserite su

spaghettitaliani.com

Ricette d'Autore

Ricetta inserita in archivio il giorno 11/03/2006 alle ore 10.33.24

Tiramisù ai lamponi

Creme, dolci al cucchiaio

Ricetta del giorno 12-03-2019

Questa ricetta, nel giorno 22-05-2019, è stata vista 63 volte

Nel 2016 (dal giorno 03/09/2016) è stata vista 0 volte, nel 2017 è stata vista 0 volte,
e nel 2018 è stata vista 743 volte

le statistiche delle ricette inserite nei Blog sono state attivate il 03/09/2016

Dosi per: 4

biscotti savoiardi 250 g
Alchermes 1 bicchierino
mascarpone 150 g
ricotta 150 g
zucchero 2 cucchiai
vanillina ½ bustina
lamponi 300 g
panna 1 dl

Per lo zabaione:
uova 4 tuorli
Marsala 6 cucchiai
vino bianco 2 cucchiai
zucchero 100 g

Esecuzione:

Lavate velocemente i lamponi in acqua fredda, quindi asciugateli delicatamente.

Mettete in una ciotola la ricotta, il mascarpone, lo zucchero e la vanillina e lavorateli con la frusta elettrica per qualche minuto, a formare una crema.

Lavorate insieme i tuorli d'uovo e lo zucchero fino ad ottenere una crema bianca e spumosa; aggiungetevi il Marsala e il vino bianco e mescolate. Versate il composto in una casseruola e fate cuocere sul fuoco a bagnomaria, battendo con la frusta finché la crema non sarà raddoppiata di volume. Togliete lo zabaione dal fuoco e fatelo raffreddare, mescolando di tanto in tanto. Appena freddo inglobatene un po’ più della metà alla crema al mascarpone.

In una pirofila mettete uno strato di biscotti savoiardi, spennellateli con l’Alchermes; stendetevi sopra uno strato di crema allo zabaione e uno strato di lamponi; quindi un altro strato di biscotti savoiardi, spennellati anch’essi con l’Alchermes.

Montate la panna, incorporatela allo zabaione rimasto e spalmatela sopra i biscotti; quindi completate il dolce disponendo i lamponi rimasti.

Conservate il tiramisù in frigorifero fino al momento di servirlo.

 

 


Se hai inserito tu questa ricetta e ne sei l'autore, puoi richiedere GRATUITAMENTE l'applicazione del bollino RICETTA ORIGINALE, e richiederci successivamente la relativa certificazione GRATUITA.
Basta scaricare il modulo con la dichiarazione di paternità, compilarlo in tutte le sue parti a mano e inviarcelo (va bene anche una fotografia) all'indirizzo biennale@spaghettitaliani.com.

dichiarazione di paternità



















Copyright ©2019 - spaghettitaliani.com - Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale.