Close

Questo sito utlizza cookie. Può leggere come li usiamo nella nostra Privacy Policy.

questo Blog - attivo dal 11/11/2013 - è stato visto 98.000 volte

Chef Amici del Cuochino

Gino Sorbillo

Napoli

 

Visibilità Mensile

 

2017

2018

2019

Gennaio

1.102

3.074

2.734

Febbraio

1.171

2.068

2.534

Marzo

1.587

2.320

2.274

Aprile

2.350

2.592

2.079

Maggio

6.558

2.276

1.755

Giugno

2.909

2.685

2.126

Luglio

2.715

2.389

1.077

Agosto

1.165

2.473

0

Settembre

1.917

1.309

0

Ottobre

1.881

2.251

0

Novembre

1.856

2.041

0

Dicembre

2.565

2.160

0

 

 
 

2017

 

2018

 

2019


STATISTICHE DEL BLOG

logo utente
avatar utente
Gino Sorbillo
Pizzaiolo

Admin Blog



80100 - Napoli


Gino Sorbillo ha 39 anni, un bel sorriso, grande cortesia e una grinta che gli permette di lavorare 12/14 ore al giorno, sfornare, con la sua squadra, 1.200 pizze tra pranzo e cena. Gino Sorbillo ha alle spalle una storia incredibile di generazioni di pizzaioli, bisognerebbe partire dal nonno Luigi che sposa Carolina Esposito e mette al mondo 21 figli. La prima Esterina che rimasta orfana con i suoi fratelli, lavorerà nella pizzeria di famiglia, in via Tribunali 32 negli anni trenta. Sarà proprio lì, in seguito, osservando la zia che apprende i segreti della pizza, continuando così la stirpe di pizzaioli. Oggi Gino, sta trasformando la pizza napoletana da prodotto di massa e tradizionale, ma molto spesso bistrattato per incapacità o sete di guadagno, in un prodotto di qualità e a prezzi incredibili. Pranzare o cenare da Gino Sorbillo, infatti, vuole dire fare una lunga coda in strada sia all’ora di pranzo che a cena ma una volta dentro il servizio è rapido e di grande cortesia.

Buona sera ospite benvenuto nel mio Blog



Gino Sorbillo


80100 - Napoli


Gino Sorbillo ha 39 anni, un bel sorriso, grande cortesia e una grinta che gli permette di lavorare 12/14 ore al giorno, sfornare, con la sua squadra, 1.200 pizze tra pranzo e cena. Gino Sorbillo ha alle spalle una storia incredibile di generazioni di pizzaioli, bisognerebbe partire dal nonno Luigi che sposa Carolina Esposito e mette al mondo 21 figli. La prima Esterina che rimasta orfana con i suoi fratelli, lavorerà nella pizzeria di famiglia, in via Tribunali 32 negli anni trenta. Sarà proprio lì, in seguito, osservando la zia che apprende i segreti della pizza, continuando così la stirpe di pizzaioli. Oggi Gino, sta trasformando la pizza napoletana da prodotto di massa e tradizionale, ma molto spesso bistrattato per incapacità o sete di guadagno, in un prodotto di qualità e a prezzi incredibili. Pranzare o cenare da Gino Sorbillo, infatti, vuole dire fare una lunga coda in strada sia all’ora di pranzo che a cena ma una volta dentro il servizio è rapido e di grande cortesia.


logo utente

Pizzaiolo


ULTIMI CONTRIBUTI INSERITI

Ricetta Fotografie Filmato

Evento

ULTIMO ARTICOLO INSERITO

visualizza indice articoli

sono presenti 2 Articoli

immagine in primo piano

Articolo inserito il 24/05/2017 alle ore 20.20.51

Ben Stiller ieri live da Gino e Totò Sorbillo

Ben Stiller ieri live da Gino e Totò Sorbillo Bros a Via Tribunali nella "Sala ai 4 Tavoli" per una classica Pizza Margherita della tradizione con Farina Biologica, Pomodoro San Marzano, Olio Evo Bio e basilico.
La notizia del suo arrivo tenuta top secret da più di un mese da Gino Sorbillo e' destinata a incrementare ancora di più l'internazionalizzazione della storica Pizza dei vicoletti di Napoli.
[c][Foto1C][Foto2C][/c]


MESSAGGI



spaghettometro

indice di gradimento degli spaghettari da 0 a 5

1

2

3

4

5

inserisci la tua valutazione


Ultimo commento inserito

non sono presenti commenti

inserisci un tuo messaggio in Bacheca


Iscritto/a in 1 Gruppo

Chef Amici del Cuochino


Gino Sorbillo ha partecipato al Libro Una Ricetta al Giorno... ...leva il medico di torno!

con la ricetta:
Pizza napoletana con torzelle e conciato romano

inserita nel giorno: 09/04/2014

COME AVERE IL LIBRO (COPIE IN ESAURIMENTO)


Ultima fotografia inserita: Articolo inserito su spaghettitaliani.com da Gino Sorbillo: Ben Stiller ieri live da Gino e Totò Sorbillo