Le Ricette di Ristorante Figulli - cucina d'autore

Ristorante Figulli - cucina d'autore

Maltagliati neri ai frutti di mare con novellame

Pastasciutte

Dosi per: 10

per la sfoglia:
1000 g di farina
6 uova
300 g tra calamaretti, muscoli, vongole, fasolari, capesante sgusgiate
2 spicchi di aglio
prezzemolo
vino bianco (vermentino)
sale q.b.

per il condimento:
½ kg di novellame (spuncia-currente, polpetti, calamaretti, seppie, tutti giovanissimi)
1-2 scalogni
pinoli
olio extravergine
sale
peperoncino
vino bianco (vermentino)

Regione: Liguria

Esecuzione:

Impastare i calamari crudi e i frutti sbollentati (dopo averli ben tritati con la mezzaluna), con le uova, l'aglio, la farina il prezzemolo, il vino e il sale... passando la sfoglia così ottenuta più e più volte nei rulli per la pasta, fino a renderla omogenea. Far riposare la pasta in frigo per 2 ore.

Fare i maltagliati e cuocerli in acqua bollente salata per 3 minuti, scolare e saltare col sugo cosl fatto:

in una padella , mettere olio, scalogno tagliato in julienne, il novellame, fare appena appena imbiondire lo scalogno, aggiungere il vino, i pinoli, il sale ed il peperoncino (il piatto non dovrà essere piccante).

Vino abbinato:

Vermentino



Copyright ©2020 - spaghettitaliani.com - Tutti i diritti sono riservati - È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nella presente pagina