Le Ricette di Carla Teodori - Chef

Carla Teodori

Busiati con tonno sott'olio di tonnara, zucchine, pomodorini di Pachino e petali di mandorle di Avola

Pastasciutte

Dosi per: 6

Per la pasta:
400 gr di semola di grano duro
1 cucchiaio di olio evo
180 gr d'acqua molto calda
sale q.b.

Per la salsa:
250 gr di tonno di tonnara di Sicilia in olio di oliva
1 spicchio di aglio
3 cucchiai di erbe aromatiche tritate
(basilico 50%, prezzemolo 30%, origano 20%)
2 filetti di acciughe
4 zucchine medie
100 gr pomodorini di Pachino
60 gr mandorle di Avola in lamelle (tostate in forno)
olio evo q.b.
sale q.b.
peperoncino a piacere

Regione: Sicilia

Esecuzione:

Disporre a fontana la semola sul piano di lavoro unire l'olio, il sale e poco alla volta l'acqua calda, amalgamare tutti gli ingredienti e impastare bene con movimenti a croce sbattendo sul piano di lavoro l'impasto, fin quando sarà ben liscio ed elastico, coprirlo con una pellicola e metterlo a riposare in frigo.
Nel frattempo preparare la salsa, in una padella capiente mettere l'olio evo, il trito di erbe (lasciandone un pochino per guarnire il piatto), lo spicchio di aglio tritato finemente, le acciughe e il peperoncino, far soffriggere leggermente e unire le zucchine affettate finemente. Dopo pochi minuti unire il tonno rompendolo con una forchetta di legno, se risulta troppo asciutto unire qualche cucchiaio di acqua, unire i pomodorini tagliati in 4 aggiustare di sale e spegnere.
Riprendere l'impasto e fare dei cilindri lunghi e abbastanza sottili, poco più spessi di un bucatino, prendere un ferro da calza e iniziate ad arrotolarci la pasta facendo una leggera pressione, far scorrere sul piano di lavoro fino a che si arrotola tutto sul ferro si formerà così una spirale, tirate via il ferro con decisione ma delicatamente.
Mettere una pentola con l'acqua e un pochino di sale sul fuoco, quando bolle tuffateci i busiati, aspettate che salgono e con l'aiuto di un mandolino a rete o mestolo forato raccoglierli e gettarli nella padella, quindi a fuoco vivo terminare la cottura aggiungendo qualche mestolo di acqua di cottura.



Copyright ©2020 - spaghettitaliani.com - Tutti i diritti sono riservati - È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nella presente pagina