Le Ricette inserite su

spaghettitaliani.com

Ricette d'Autore

Ricetta inserita in archivio il giorno 09/03/2006 alle ore 20.06.55

Meringata

Torte gelato

Ricetta del giorno 15-03-2019

Questa ricetta, nel giorno 22-05-2019, è stata vista 0 volte

Nel 2016 (dal giorno 03/09/2016) è stata vista 0 volte, nel 2017 è stata vista 0 volte,
e nel 2018 è stata vista 900 volte

le statistiche delle ricette inserite nei Blog sono state attivate il 03/09/2016

Dosi per: 6

Per la meringa:
150 g di albumi
150 g di zucchero
150 g di zucchero a velo

Per il sorbetto di fragole:
350 g di fragole
il succo di mezzo limone
125 g di zucchero
mezzo albume d'uovo
1,5 dl di acqua

Per il gelato al pistacchio:
mezzo l di latte
5 tuorli d'uovo
120 g di zucchero
100 g di pistacchi sgusciati
1 baccello di vaniglia

Per decorare:
200 g di panna
100 g di fragole

Per le placche:
30 g di burro

Esecuzione:

Imburrare 2 placche da forno e foderarle con la carta vegetale.

Preparare la meringa:
Mescolare lo zucchero con lo zucchero a velo. Montare a neve gli albumi con la metà del composto di zucchero e aggiungere, poco alla volta, l'altra metà.
Distribuire il composto sulle placche, aiutandosi con una sacca da pasticciere, formando 3 dischi dei diametro di 22 cm circa e dello spessore di 1 cm circa.
Porre in forno preriscaldato a 100° per un'ora e mezza.
Staccare delicatamente i dischi di meringa e farli raffreddare.

Preparare il sorbetto di fragole:
Versare in un tegame l'acqua, aggiungere lo zucchero e farlo bollire per 4-5 minuti finché sarà completamente sciolto; togliere dal fuoco e lasciare raffreddare lo sciroppo così ottenuto. Lavare rapidamente le fragole in acqua ghiacciata, scolarle, privarle del picciolo e frullarle con il succo di limone; passarle al passino e unirvi lo sciroppo preparato. Versare il composto di fragole nella gelatiera e programmarla per il tempo indicato dalle relative istruzioni; a metà del tempo indicato aggiungere l'albume e completare la lavorazione.

Preparare il gelato al pistacchio.
Far scottare i pistacchi, per un minuto, in un tegamino d'acqua in ebollizione; scolarli, immergerli in acqua fredda, privarli della pellicina e tritarli finemente riducendoli in pasta.
In una casseruola sul fuoco portare a ebollizione il latte con il baccello di vaniglia. Nel frattempo, mettere in una terrina i tuorli d'uovo con lo zucchero e lavorarli con un cucchiaio di legno fino a ottenere un composto bene amalgamato; aggiungere il latte caldo, versandolo poco alla volta attraverso un colino.
Versare dì nuovo il composto nella casseruola; porla su fuoco moderato e portare quasi a ebollizione, mescolando continuamente. Appena la crema avrà raggiunto una consistenza da velare il cucchiaio, toglierla dal fuoco, aggiungere i pistacchi tritati, mescolarli e lasciare raffreddare la crema. Quando sarà completamente fredda, versarla nella gelatiera e lavorarla per il tempo indicato dalle istruzioni.

Preparazione della meringata:
Foderare una tortiera apribile con carta vegetale e adagiarvi un disco di meringa; stendervi il gelato di pistacchio in uno strato uniforme; adagiarvi sopra un altro disco di meringa e sopra questo il sorbetto di fragole. Adagiarvi sopra il terzo disco di meringa e porre nel congelatore per almeno 3 ore.
Mezz'ora prima di servirla, ricoprire completamente la meringata con la panna montata e decorarla a piacere con le fragole.

 

 


Se hai inserito tu questa ricetta e ne sei l'autore, puoi richiedere GRATUITAMENTE l'applicazione del bollino RICETTA ORIGINALE, e richiederci successivamente la relativa certificazione GRATUITA.
Basta scaricare il modulo con la dichiarazione di paternità, compilarlo in tutte le sue parti a mano e inviarcelo (va bene anche una fotografia) all'indirizzo biennale@spaghettitaliani.com.

dichiarazione di paternità



















Copyright ©2019 - spaghettitaliani.com - Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale.