Utenti attivi nel Network di spaghettitaliani: 3.631

pagina per la stampa

Spettacoli

Condividi

inserito da:

Renato Aiello

Protagonista

renatoaiello

Data evento: dal 18-09-2022 al 29-09-2022
Dal 18 al 30 settembre ASTRA ROMA BALLET di Diana Ferrara vola in tournée tra workshop e spettacoli dall'Italia all'Indonesia, sua ultima creazione per le coreografie di Fausto Paparozzi e Giada Primiano

La compagnia Astra Roma Ballet,diretta dall'étoile del Teatro dell'Opera di Roma Diana Ferrara, approda in Indonesia per una tournée internazionale dal 18 al 30 settembre. Qui porterà in scena la sua ultima produzione "BALLOON!(fumetti)", per le coreografie di Fausto Paparozzi e GiadaPrimiano, e terrà dei workshop di danza classica e contemporanea aperti al pubblico.
Gli spettacoli si terranno a Jakarta (22 settembre ore 19) presso il Teater Ciputra Artpreneur, a Yogyakarta (24 settembre, ore 20) nell'edificio del laboratorio d'arte Yogyakarta Institute of Arts, e a Bali (26 settembre, ore 19) al Denspar Institute of Arts.
Invece, i workshop avranno luogo a Yogyakarta (24 settembre, ore 9) nello Studio II, Dipartimento di Danza FSP Yogyakarta Institute of Arts e a Bali (27 settembre, ore 15) presso Art Paper e Museum Puri Painting Ratna Wartha.

"BALLOON!(fumetti)"è uno spettacolo di danza diviso in due parti,'Un nuovo mondo' e 'Time score', firmate rispettivamente dai coreografi Fausto Paparozzi e Giada Primiano, anche interpreti accanto a Federica Bisceglia, Giorgia Montepaone, Alessandro Scavello e Alex Provinciali.
Questa creazione indaga tematiche molto attuali qualilo sviluppo tecnologico, la transizione digitale e il loro impatto emotivo sull'essere umano.Attraverso il linguaggio universale della danza, che si fonde con l'immaginario dei fumetti, voci, musica e immagini, lo spettacolo è un manifesto della società occidentale con le sue problematiche e l'urgente bisogno di recuperare dei valori emotivi.
Di grande valenza interculturale saranno poi le classi di danza aperte al pubblico, ossia i workshop tenuti dalla direttrice della compagnia Diana Ferrara e dalla coreografa e danzatrice Giada Primiano. La prima terrà un laboratorio incentrato sui primi cenni della danza classica e, in particolare, sulle posizioni degli arti superiori e inferiori della tecnica accademica, linguaggio artistico quasi del tutto sconosciuto alla popolazione indonesiana, per cui invece la danza classica si configura come una danza meramente tradizionale e folkloristica; la seconda terrà invece una lezione basata sui principi fondamentali della tecnica contemporaneae su brevi sequenze di movimento e improvvisazione. Queste lezioni - laboratorio si configureranno come un vero e proprio 'ponte' tra Oriente e Occidente. Si tratta di uno scambio importante tra due civiltà differenti che comunicheranno attraverso il linguaggio universale della danza a testimonianza di quanto la compagnia Astra Roma Ballet impronti il suo lavoro sui concetti di civiltà, interazione e cultura.

La tournée della compagnia è realizzata di concerto con l'Ambasciata Italiana e l'Italian Cultural Institute Jakarta e in collaborazione con l'Indonesian Art Institute Denspar, Yogyakarta Indonesian Institute e il Kerta Art e Puri Painting Museum Ratna Wartha.


INFO E CONTATTI
Durata: lo spettacolo "BALLOON!(fumetti)" ha una durata di 75 minuti.

ASTRA ROMA BALLET di Diana Ferrara

Piazza Monteleone di Spoleto 36-00191 ROMA
Cell.+39 3355262601
Sito web:www.diana-ferrara.com
E-mail: astraromaballet@libero.it


BALLOON!(fumetti)

Musica originale: Marco Schiavoni
Coreografia: Giada Primiano, Fausto Paparozzi
Danzatori: Federica Bisceglia, Giada Primiano, Giorgia Montepaone, Alessandro Scavello, Fausto Paparozzi, Alex Provinciali
Voci: Matteo Vitelli, Irene Battaglia
Assistente: Alessandra Bianchini
Costumi: Sartoria Bolero
Light designer: Diana Ferrara

Balloon! è uno spettacolo diviso in due parti, ognuna creata da un diverso coreografo, che vede come protagonista un Super Eroe Robot, che tutto può affrontare con grande abilità e destrezza. I coreografi riescono a combinare l'imagerie fumettistica, la segnaletica robotica e la danza, narrandoci la storia del nostro ROBOT . Una creazione nuova, che sperimenta un mix di linguaggi apparentemente distanti. Con la loro creazione danzata, recitata e cantata, i coreografi vogliono veicolare nuovi contenuti, per avvicinare fasce sempre più ampie di pubblico senza naturalmente trascurare l'arte coreutica, la tradizione, la tecnica e l'espressione dei sentimenti umani.




Prima parte
"Un nuovo mondo" coreografia di Fausto Paparozzi
Può un robot salvare il mondo? Questo è ciò a cui aspira un ingegnere di nome Peter, molto affermato nel campo della robotica, rimasto vedovo precocemente, avrebbe da sempre desideratoinsieme alla sua amata moglie un figlio, ed è così che ha deciso di creare "Robert", un robot di ultima generazione con il compito di salvare il pianeta Terra come ambizione massima. Peter, come se fosse suo padre, cerca di insegnargli ciò che è giusto e ciò che è sbagliato, ma Robert, impaziente, una notte scappa dal laboratorio, si imbatte in un altro suo simile, una donna-robot di nome Loving... può un robot provare dei sentimenti? Robert e Loving vogliono rendere migliore l'essere umano e il mondo in cui vivono, ma non sarà facile avere a che fare con gli umani....
Intervallo
Seconda parte
"Time score"coreografia di Giada Primiano
Tramite il minimalismo di segni, la velocità di narrazione e la grammatica dei rumori tipici del mondo fumettistico, si racconta con immagini, voci e soprattutto movimenti danzati la storia della famiglia Red. È uno spaccato temporale della durata di cinquant'anni - dal 2062 al 2112 - di una famiglia propriamente umana composta da tre figlie e un padre cieco che vengono supportati dalla presenza in casa del Robot Ronself. Le dinamiche familiari, gli amori, i dissapori, le contraddizioni, le relazioni tipicamente umane, si incontrano con il non umano e sfilano in un colorato spettacolo ironico e divertente in cui non mancano profonde riflessioni. Tutto cambia, si trasforma, scorre, tranne Ronself che non ha paura che il tempo scorra. Le etá che trascorrono non sono per lui come una partita frenetica in cui fare il punteggio maggiore nel minor tempo possibile. Il Robot dunque affida al pubblico un quesito: cos'è che rende umani?










BIOGRAFIE

COMPAGNIA ASTRA ROMA BALLET
Dall'esperienza e dalla passione dell'étoile Diana Ferrara, nasce nel 1985 l'Astra Roma Ballet. La Compagnia, che nel 2020 ha festeggiato l'importante traguardo dei trentacinque anni di attività, ha al suo attivo oltre 900 rappresentazioni portate in scena con riconosciuto interesse di pubblico nei maggiori teatri, castelli, ville e festival in Italia e in Spagna, Ungheria, Guatemala, Senegal, Tunisia, Siria, Corea, Marocco, Panama, Romania, Algeria, Portogallo, Germania ecc.
Vanta la collaborazione con affermati coreografi tra cui Milena Zullo, Luciano Cannito, Sabrina Massignani, Enrico Morelli, Paolo Mohovic, Daniela Megna, Attila Silvester, Roberto Sartori, Loris Petrillo, Paolo Arcangeli, Alessandro Bigonzetti che hanno creato con grande estro le loro opere per i giovani e talentuosi danzatori della compagnia. Le sue più recenti produzioni sono: Nostradamus, American Songs, Cyrano de Bergerac, L'Angelo Azzurro, Terra Nostra, Narciso, Pulcinella un,due,tre, Aladino, Eleonora Duse, Dolce Pinocchio, Bagliori d'Astra, George Sand "uomo" e libertà.
Ultimissime coreografie di Paolo Arcangeli: Ad Maiora!, Il Flauto Magico, Start e La Gazza Ladra. Produzione 2021 DANTE SOMMO POETA musica originale di Marco Schiavoni, coreografia di Kevin Arduini, Fausto Paparozzi, Giada Primiano, con la partecipazione dell'attore Graziano Sirci. Ultima produzione 2022 BALLOON! musica originale di Marco Schiavoni, coreografia di Giada Primiano e Fausto Paparozzi.

DIANA FERRARA
Prima ballerina étoile del Teatro dell'Opera di Roma, coreografa e direttrice della Compagnia Astra Roma Ballet (che ha fondato nel 1985), ha compiuto una carriera internazionale danzando nei grandi teatri con i più famosi ballerini del mondo quali R.Nureyev, V.Vassiliev, P.Schauffus, I.Liska, P.Bortoluzzi, D.Ganio. Ha interpretato i maggiori balletti del repertorio classico quali Il Lago dei Cigni, Lo Schiaccianoci, La Bella Addormentata, Coppelia, Don Chisciotte, Giselle, La Silfide, Romeo e Giulietta, Il Ballo Excelsior, e i balletti di Balanchine quali Apollon Musagète, I Quattro Temperamenti, Sinfonia in Do, Serenade. Sono state create per lei i balletti Shéhérazade, La Fille mal gardée, Carmen e Anna Karenina al Teatro dell'Opera di Francoforte, invitata come "guest" per tutta la stagione 1978.
Nel 1980 balla in coppia con Rudolf Nureyev "Giselle "e con Vladimir Vassiliev Don Chisciotte al Teatro dell'Opera di Roma. Continua la sua carriera in Germania per 6 mesi di spettacoli del Lago dei Cigni e Bella Addormentata e poi al Teatro dell'Opera danzaIl Cavallino Gobbo, La Dama di Picche e Ma Pavlova.
Si congeda dal Teatro dell'Opera di Roma nel 1988 e nello stesso anno viene insignita del titolo di Commendatore al Merito della Repubblica Italiana. E' stata coordinatore del Corpo di Ballo del Teatro dell'Opera di Roma, e maitre de ballet, coreografa e responsabile del Corpo di Ballo al Teatro Bellini di Catania per 2 anni.
Ha ricevuto prestigiosi premi alla carriera tra i quali, il Marforio d'Oro, il David di Donatello, la Maschera d'Argento, il Premio Positano, il premio Internazionale Fontane di Roma etc.. Ha creato diverse coreografie tra cui, per la Fondazione Cucinelli, Les Suite et la Danse con l'orchestra Accademia Hermans diretta al cembalo dal M° Fabio Ciofini. Nel 2012 è uscito il suo libro biografico, "La danza di Diana", a cura di Donatella Ferrara, in cui ripercorre tutta la sua carriera. Ultimamente è stata nominata "ACCADEMICA AEREC" per l'intensa divulgazione e rappresentazione della danza italiana nel mondo. Il suo più recente impegno è la realizzazione delle coreografie per lo spettacolo I TESORI DEL CUORE di Anyla Kraja, con musica classica dal vivo, rappresentato in Prima assoluta al Teatro Quirino di Roma a Dicembre 2019.
Da diversi anni affianca alla Direzione Artistica dell'ASTRA ROMA BALLET, la sua grande esperienza nell'insegnamento della danza classica, preparando giovani talenti per audizioni e concorsi. E' inoltre spesso invitata a svolgere stage e corsi di perfezionamento presso l' Erasmus in Portogallo, e anche in Spagna e negli USA.

Ufficio Stampa


evento segnalato su www.musicaeteatro.com by www.spaghettitaliani.com

SPAGHETTITALIANI SOCIAL NETWORK

Buon pomeriggio anonimo

per inserire un proprio commento si deve essere registrati ed effettuare il login


Associazione Spaghettitaliani

La News che stai visualizzando contiene uno spazio interattivo dove, se vorrai, potrai aggiungere un tuo commento.
Per potere inserire un proprio commento si dovrà essere registrati ed avere preventivamente effettuato il login.


News spaghettitaliani