Buon pomeriggio anonimo - esegui il login:

Condividi

GRUPPO:
immagine in primo piano

I Sapori della Città

I Sapori delle Città italiane - seconda edizione

Categoria: Gastronomia
Numero iscritti: 75

Gestito da:

immagine in primo piano
Luigi Farina
Palermo (Palermo)
biennale@spaghettitaliani.com

Ultimi 20 iscritti

francescocicala

pinofarina

pinarosafabozzi

pasqualefranzese

mteresiballo

ristdamimi

nastrodorona

ritrovodeimille

atavernaemastaniello

ristlaconcamsna

ristburianibo

risnovabusabl

risfuocoba

ostfontebuonage

osterianumerouno

tavernadeipirgiani

shekkinah

ristorantepancapanna

ristchinappirm

ripimuchmorelaq



prodotto da:

Spaghetti Italiani - Portale di Gastronomia

Benvenuto su: I Sapori della Città
Ricette

torna all'elenco Ricette

Pizzette sfogliate

Ricetta inserita da pasqualefranzese

Autore della Ricetta:

Pasquale Franzese

Chef/Docente di enogastronomia

Antipasti - Antipasti freddi e salatini

Dosi per: 10

500 gr pasta sfoglia
300 gr salsa di pomodoro con origano
40 gr capperi
20 gr pasta di acciughe
1 n° uovo + 50 gr acqua + sale (per spennellare le pizzette)

Esecuzione:

Formare dei dischi da 8cm di diametro e 3mm di spessore con la pasta sfoglia.
Predisporre al centro del disco la salsa di pomodoro, la pasta di acciughe e il cappero, sovrapporre un disco inumidito.
Coppare leggermente la pizzetta "senza tagliare la pasta" con un coppapasta di misura inferiore.
Spennellare la pizzetta con un mix di uova e acqua.
Predisporre in teglia ed infornare a 180°C per circa 15min.

Regione: Italia/Sardegna

Vino:

Cantina Meloni: Frius è uno spumante Brut di qualità Vermentino a Denominazione di Origine Controllata Vermentino di Sardegna.

Note:

La pizzetta sfoglia è un rustico o snack amatissimo dai Cagliaritani e da quasi tutta l'isola della Sardegna, viene mangiata a tutte le ore della giornata, esistono diverse varianti (pomodoro e capperi, pomodoro e mozzarella....). Non possiamo risalire a chi ha creato la pizzetta sfoglia perchè ci sono numerose teorie e leggende in tutta Italeia e in Europa, quello che possiamo sapere sulla pasta sfoglia che secondo alcuni fu lo chef Marie-Antoine Carême, detto il cuoco dei re e il re dei cuochi, a definire il metodo dei 5 giri ancora utilizzato, per altri la ricetta della sfoglia moderna fu ideata da François Pierre de la Varenne. Una leggenda sostiene che sarebbe nata dall'errore di un garzone che per aver dimenticato il burro nella pasta brisée, aggiunse altro burro all'impasto e ancora c'è chi ne attribuisce l'invenzione al cuoco-pittore Francois-Claude Gelée.
il mio primo libro pubblicato:
http://ilmiolibro.kataweb.it/schedalibro.asp?id=914360
il mio secondo libro pubblicato:
http://ilmiolibro.kataweb.it/libro/cucina/88462/i-segreti-del-pizzaiolo/

Commenti

per potere lasciare un commento si deve essere registrati ed effettuare il login in alto in questa pagina