Buon giorno anonimo - esegui il login:

Condividi

GRUPPO:
immagine in primo piano

I Sapori della Città

I Sapori delle Città italiane - seconda edizione

Categoria: Gastronomia
Numero iscritti: 75

Gestito da:

immagine in primo piano
Luigi Farina
Palermo (Palermo)
biennale@spaghettitaliani.com

Ultimi 20 iscritti

francescocicala

pinofarina

pinarosafabozzi

pasqualefranzese

mteresiballo

ristdamimi

nastrodorona

ritrovodeimille

atavernaemastaniello

ristlaconcamsna

ristburianibo

risnovabusabl

risfuocoba

ostfontebuonage

osterianumerouno

tavernadeipirgiani

shekkinah

ristorantepancapanna

ristchinappirm

ripimuchmorelaq



prodotto da:

Spaghetti Italiani - Portale di Gastronomia

Benvenuto su: I Sapori della Città
Ricette

torna all'elenco Ricette

Impepata di cozze

Ricetta inserita da pasqualefranzese

Autore della Ricetta:

Pasquale Franzese

Chef/Docente di enogastronomia

Antipasti - Antipasti caldi

Dosi per: 10

5 kg di cozze
5 gr aglio tritato
5 gr prezzemolo tritato
100 ml olio di oliva
5 gr pepe
1 kg limoni

Esecuzione:

Lavare e pulire le cozze.
Versare in una casseruola capiente l'olio, aglio e lasciare soffriggere.
A fiamma vivace versare le cozze, dopo qualche minuto aggiungere il prezzemolo e il pepe, coprire con un coperchio.
Ricordare di avere sempre la fiamma vivace.
Dopo qualche minuto rimescolare le cozze e lasciare cuocere per un massimo di 5min.
Servire le cozze con limone tagliato a quattro quarti.

Regione: Campania/Italia

Vino:

Frius è uno spumante Brut di qualità Vermentino a Denominazione di Origine Controllata Vermentino di Sardegna.

Note:

Un piatto semplice ma tecnico nei suoi tempi di cottura, è uno dei piatti appartenenti alla tradizione della gastronomica italiana.
Potete accompagnare il piatto con dei crostoni di pane o freselle partenopee.

il mio primo libro pubblicato:
http://ilmiolibro.kataweb.it/schedalibro.asp?id=914360
il mio secondo libro pubblicato:
http://ilmiolibro.kataweb.it/libro/cucina/88462/i-segreti-del-pizzaiolo/

Commenti

per potere lasciare un commento si deve essere registrati ed effettuare il login in alto in questa pagina