Gli Articoli di Renato Aiello - Giornalista

La Tavola di Renato

Associazione Antiviolenza "Il Cerchio Della Vita", ad Agropoli in Provincia di Salerno un counseling per le donne

immagine in primo piano

Consulenza e aiuto per donne vittime di violenza, ascolto per casi di bullismo e cyberbullismo, sostegno e informazione per casi di mantenimento, affidamento, separazioni e ancora, ascolto di soggetti vittime da stalking e consulenza investigativo – criminologica. Nasce il nuovo sportello Antiviolenza “Il cerchio della vita” con sede ad Agropoli (SA), in via Diaz 2, fondato dalla Criminologa Dottoressa Simona Di Lucia. Finalità dell’Associazione è quella di assicurare alle vittime di violenza di genere e dei loro figli l’avvio di percorsi personalizzati volti a favorire l’autonomia personale, in particolare, attraverso una ricerca finalizzata all’inserimento lavorativo e ad una soluzione abitativa, un’attività di rete e coordinamento con i servizi pubblici e privati, presenti sul territorio, al fine di ottimizzare e coordinare un percorso sinergico ad un processo di superamento della violenza. Le figure professionali che operano all’interno dello Sportello Antiviolenza, sono adibite ad: a) attività consultive; b) attività informative e conoscitive; c) elaborazione di problem solving, rispetto alle tematiche che verranno poste all’attenzione; d) predisposizione di una relazione scritta sulle problematiche generali, di tipo psicologico e legale, criminologico e investigativo; e) messa a punto di strategie idonee all’ascolto e alla tutela dei soggetti lesi; f) riunioni periodiche dei membri dell’Associazione, per analizzare i risultati conseguiti e definire gli obiettivi futuri. In particolar modo, l’assistenza, la consulenza e l’operatività dell’ organizzazione, risultano garantite attraverso l’apporto di figure professionali, quali: sociologo/criminologo; operatori d’ascolto; psicologo; avvocato civilista e penalista.
«Bisogna educare alla relazione: è necessario che sussista un’educazione ai sentimenti e ai valori, per smorzare o quantomeno arginare le sempre più diffuse uccisioni di donne, in quanto donne…»
Così afferma Simona Di Lucia, Sociologa e Criminologa Investigativa Forense esperta nella gestione di casi Violenza di Genere. Specialista nella risoluzione di Casi Giuridici, nonché Analista della Sfera Processuale e della Scena del Crimine. La sua attività comprende l'ascolto di soggetti, vittime di stalking o violenze a sfondo sessuale, in ambito intra o extrafamiliare, e ha seguito diversi casi emblematici come quello di Elisa Clapse analisi di reati come consulente di parte.
I professionisti presenti all’interno dell’Associazione sono: L’Amministratrice Rosita SerritellaTecnico dei servizi sociali, operatrice sportello e tesoriere dell'Associazione, il Vicepresidente Patrizia Perciaborsco, attivista, già operativa da molti anni nel sociale e l’Avvocato Giovanni Basile che opera nel settore civile e panale ed’è specializzato in diritto di famiglia.
“SALVATI” è il primo spot-film sul tema del femminicidio promosso dall’Associazione e realizzato con la sceneggiatura di Maddalena Orlando e la regia di Giuseppe Iadonisi, che uscirà per la prima decade di febbraio. E’ già in rete il teaser.
Per info e contatti:
Associazione Antiviolenza “Il Cerchio della Vita” – Via Diaz, 2 Agropoli (SA)
Tel.: +39 377 376 4531
e-mail: ilcerchiodellavitaonlus@gmail.com
Facebook: https://www.facebook.com/cerchiodellavitaonlus
www.simonadilucia.com

 

 

 

Associazione Antiviolenza "Il Cerchio Della Vita"
 (  )

















Copyright ©2019 - spaghettitaliani.com - Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale.